Prendi tempo: la vita è relazione, l'allattamento è vita

By Luglio 26, 2011

Il tema dell’allattamento al seno risulta essere un nodo sensibile e problematico dei nostri tempi.

L’allattamento è tempo di relazione, di costruzione, è tempo umano, naturale, che sembra sempre più scomparire nel ciclo frenetico delle nostre città e delle nostre vite.

Mancano spazi e situazioni e non solo in senso fisico. Sembra venir sempre meno una disposizione culturale verso l’allattamento al seno per il più veloce (e costoso e meno sano!) latte in polvere.

Questa problematica si acuisce particolarmente nelle donne migranti, indotte, in una situazione di precarietà lavorativa e culturale, a preferire sempre più un surrogato all’allattamento.

Dalla giovane manager alla donna migrante, accumulate dall’essere donne nella società odierna, troviamo ormai un clima culturale che spesso spinge le madri a pensare il latte in polvere come sinonimo di velocità, efficacia, possibilità di un più veloce svezzamento (e quindi ritorno ai ritmi del lavoro): insomma modernità!

{hwdvs-player}id=222|height=250|width=450|tpl=playeronly{/hwdvs-player}

Dal latte materno nasce la vita: se diamo alle mamme il tempo e lo spazio (appunto, non solo fisico) per allattare a lungo il loro bambino forse le nostre citta’ potranno sembrare più umane.

L’allattamento è infine anche tempo di condivisione: nell’era dell’estrema mercificazione del corpo della donna l’allattamento al seno sembra quasi dover scomparire per un falso pudore sociale che vede il corpo femminile sempre più immagine di una astratta seduzione e sempre meno realtà, corpo vero che procrea, nutre, da la vita, la supporta.

Il progetto ha finalità di sensibilizzazione a carattere socioculturale. E’ ovviamente principalmente rivolto a mamme, giovani o meno, stimolandole a riflettere sulla bontà della pratica dell’allattamento al seno. Vuole altresì avere un raggio di più ampia portata, a carattere culturale, portando avanti una riflessione sulla corporeità femminile nel mondo contemporaneo. Infine, la particolare attenzione al carattere inter-etnico dell’operazione, vuole portare nuove prove di dialogo interculturale sulla questione femminile.

 

Il video Take your Time (Italia 2009), regia Pai Dusi, è una Campagna di promozione sociale inserita all'interno della Settimana Internazionale dell'Allattamento Materno 2009. Con Robin Lim, premio Alexander Langer per la Pace 2006. In collaborazione con La Leche League e Farmacia Pozzi di Bassano d. Gr. (Farmacia Amica dell'Allattamento), Azienda Sanitaria 3 di Bassano d. Gr., con il contributo di P.I.A.F. Progetto 28 Comuni. "Building World Peace - One Baby At a Time", Ibu Robin Lim regia/montaggio/soggetto : Pai (Paolo) Dusi info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. video: youtube.com/paidusi

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.