Baby pit stop: a Milano spazi di design per allattare

Dalla Asl di Milano arriva "baby pit stop", la possibilità per le neomamme milanesi di allattare anche mentre sono in giro per shopping.

L’iniziativa origina anche da una collaborazione già attiva tra Asl di Milano e Unicef sul tema dell’allattamento rafforzata, oggi, dalla firma di un protocollo di intesa sul sostegno alla genitorialità.

Il progetto, la cui partenza è prevista per l’autunno, che con l’obiettivo di promuovere l’allattamento al seno, favorisce la creazione di spazi ad hoc negli esercizi pubblici della città.

 

Bar, supermercati, farmacie, negozi, potranno aderire all’iniziativa predisponendo uno spazio riservato ed attrezzato con una comoda sedia ed un fasciatoio per il cambio del piccolo.

Sul progetto baby pit stop si è soffermato anche il Direttore Generale dell’Asl di Milano Walter Locatelli: “se la Lombardia, come spesso si sente dire, è la Ferrari del Paese Italia, sembra quasi naturale prendere atto che a Milano si attiveranno questi spazi per l’allattamento dentro le farmacie, negli ospedali e nei negozi. L’intesa con Unicef – ha voluto sottolineare Locatelli - sancisce sulla carta un lungo percorso di attiva collaborazione che proseguirà anche in futuro”.

L’Asl intende promuovere anche un concorso (coinvolgendo il Politecnico di Milano e un paio di istituti di design cittadini) per l’ideazione della nuova linea di zone a misura di bebè.

Il protocollo siglato dalla Asl e dall'Unicef, prevede numerose iniziative di sostegno alla genitorialità e all'allattamento a partire dalla promozione del Codice internazionale sulla commercializzazione dei sostituti del latte materno e successive risoluzioni dell’Assemblea Mondiale di Sanità

per maggiori info: ASL Milano

immagine: milanoweb

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.