"Unite abbracciate e lilbere!

La piccola Alma si consola appoggiando la testa sul petto di sua madre senza separarsene più nemmeno per un momento, come se tutto fosse stato un brutto sogno. Habiba risplende come l'avevamo mai vista Ci siamo assicurati che tutto ciò che è stato fatto sia valso la pena.

Alma, Habiba e noi vi saremo eternamente grati per il vostro sostegno."

Giungono alcune novità dalla Spagna in merito alla questione di Habiba e la piccola Alma, 15 mesi, separate brutalmente da un’istituzione madrilegna che le ospitava, le ricordate? (Clikka qui per conoscere la vicenda)

Purtroppo sono novità che ci fanno solo sperare, perché madre e bebè sono ancora separate e ora sono passati 20 giorni… il solo pensiero di questa frugoletta di 15 mesi, improvvisamente allontanata dalla mamma, dalla quale si era separata solo per pochissime ore fino a quel momento, è qualcosa nella quale non posso nemmeno indugiare con il pensiero, perché è straziante.

Carissimi, continuiamo a darvi notizie dalla Spagna su Habiba e Alma, la mamma marocchina di 22 anni a cui i servizi sociali hanno tolto la figlia di 15 mesi perchè lei non voleva smettere di allattarla.... una storia talmente assurda da sembrare falsa, invece purtroppo è vera. Siamo in contatto telefonico con le psicologhe che si stanno occupando di lei in Spagna, abbiamo pubblicato la lettera di una di loro in cui racconta l'accaduto.

La terribile storia di Habiba, separata da sua figlia perchè l'allattava, è vera? Sì, ecco la lettera di una delle psicologhe che si occupa del caso.
Venerdì abbiamo pubblicato la notizia di una bimba separata da sua mamma in un centro di accoglienza per madri sole, la separazione era stata motivata dai servizi sociali perchè la madre rifiutava di interrompere l'allattamento al seno della bambina a 15 mesi. Per questa ragione madre e figlia sono state separate, senza consentire loro di salutarsi o di parlarsi, e la madre è stata allontanata dall'istituto che la ospitava.

Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.