Molte volte ci capita di dire delle cose negative ai nostri figli senza rendercene conto, forse perchè noi stessi da piccoli abbiamo sentito tante volte quelle frasi. In questo articolo Elena Tagliaferri ci invita a porre maggiore attenzione al modo in cui stimoliamo i bambini a migliorarsi, a quanto sia negativo fare paragoni con i coetanei e ci offre alcuni consigli su come aiutarli a trovare le loro strategie per esprimere al meglio le loro potenzialità.

***
«Guarda Mario come è bravo! Lui va già sulla bicicletta grande», «A scuola sei il migliore di tutta la classe», «Carlo sì che è bravo a scuola, mica come te che sei sempre distratto!», «Perché non prendi esempio da Sofia?», «E gli altri che voti hanno preso?», «Maria è arrivata prima alla gara, chissà che soddisfazione per i suoi genitori».

Spesso i genitori sembrano ossessionati dal fare confronti… dimenticandosi di quanto possono essere inefficaci e antipatici.

Cosa succede ai figli adolescenti quando i genitori litigano? Quante volte ci capita, parlando con il padre dei nostri figli di utilizzare l'esperessione "tuo figlio"? Luisa Marchionni ci aiuta a capire le dinamiche che si innescano tra genitori e figli adolescenti.

Se è vero che il conflitto generazionale è senza soluzione lo sarà ancor di più quando i genitori dimenticano di essere una coppia.
Quando il bambino diventa adolescente spesso accade che i genitori attraversino una fase esistenziale di crisi sia per la propria età che avanza che per la stanchezza provata nella relazione di coppia. Questo avviene in un momento in cui il figlio avrebbe bisogno di “spiegare le vele” verso il largo, per acquisire consapevolezze su di sé e per conoscere il mondo, ma avvertendo le difficoltà dei propri genitori rinuncia a tale movimento di crescita e di autonomia e “ormeggia” nel porto familiare.

Essere genitori di un adolescente oltre a comportare un quotidiano lavoro su di sé,  espone a possibili crisi interiori. Da oggi su Genitori Channel attiviamo uno spazio (virtuale), curato da Luisa Marchionni, psicologa ed esperta di temi legati all'infanzia e all'adolescenza, pensato per tutti coloro che si confrontano con il mondo degli adolescenti (genitori, ma anche nonni o insegnanti, questi ultimi figure fondamentali per un riconoscimento affettivo, “meno dovuto” rispetto ai genitori, ma anche regolatori dei profondi cambiamenti che investono i ragazzi e che spesso "sconvolgono" gli adulti).

di Barbara Siliquini

Questa settimana Genitori Channel mi ha fatto un regalo, uno dei tanti che questa avventura mi sta portando da che è partita.
Non sono doni "materiali" quelli di cui parlo, questa volta il dono consiste in un'opportunità, ci da' l'occasione reale di fare ciò che riteniamo essere la nostra missione: aiutare i genitori (quindi noi per primi) a crescere tentando di trattare con rispetto il mondo che ci ospita.

Il casus è il rilancio che abbiamo fatto su facebook del video "Internet cosa?: i pro e i contro", un video realizzato all'interno di un progetto di comunicazione di Nestlé (Nesquick) in cui un bambino di 12 anni e suo padre (i nostri amici di Farmacia Serra di Genova) spiegano internet ai più' giovani e ai loro genitori.

di Antonella Peschechera

I bambini sono spugne. E a volte ce ne dimentichiamo. Le loro giovani antennine sempre tese captano non solo le cose che dici ma anche (e soprattutto) quelle che non dici, e a volte anche quelle che non  sai, perché tu pensi a correre mentre loro pensano a te. Martina fa mille domande, è chiaro che sta cercando di capire come funziona il mondo: cos’è il famigerato “lavoro. E se prima rispondere in modo sincero e coerente era facile, adesso lo è un po’ meno:  certe risposte non le ho.

bimbi al MIPCari mamme e papà di Genitori Channel, oggi desideriamo condividere con voi la soddisfazione di aver partecipato con grande successo alla tappa milanese dell'Innovation Festival.

"Innovation Festival" è l'evento europeo dedicato all'innovazione tecnologica, dopo Milano farà tappa a Lisbona e Tallinn (uno dei principali porti del Baltico, in Estonia). All'interno dell'Innovation Festival, domenica pomeriggio, in una tiepida e soleggiata giornata autunnale, nella splendida cornice della Loggia dei Mercanti, 20 imprese creative, già selezionate fra un centinaio, si sono contese la quarta edizione della kermess Milano In Progress.

 

di Rachele Bertozzi - Ostetrica

Sono una mamma e un'ostetrica.

Oggi desidero scrivere a proposito di un fenomeno dilagante che mi preoccupa ogni giorno di più. Scrivo, infatti, sia in merito alle trasmissioni televisive che hanno come scopo precipuo quello di far recare presso il domicilio delle famiglie che ne fanno richiesta, delle non meglio identificate "tate", sia in merito ai siti internet che offrono, tra i loro servizi alla famiglia, l'aiuto delle "tate".

Quello che mi preoccupa è il tono canzonatorio e negativo con il quale vengono trattati i bambini che, si legge, sono "vivaci e disubbedienti" e che rendono i genitori allo stremo...

Pagina 2 di 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.