La scuola senza zaino

Gennaio 23, 2019

La scuola senza zaino si sta diffondendo in tutta Italia e, anche se non mancano critiche ed esperienze negative, è un metodo innovativo che fa della scuola un luogo bello dove imparare attraverso le attività proposte.

Tutte le informazioni sulle iscrizioni scolastiche online.

Fino al 15 febbraio le iscrizioni online per le prime elementari, medie e superiori.

Vivaio, il web magazine di Padiglione Italia Expo 2015: scuole protagoniste!

Basta partecipare per vincere una fornitura di materiale per la scuola!

Dislessia: il Disturbo Specifico di Apprendimento più noto e temuto.

Abbiamo ospitato la diretta streaming di questo interessantissimo evento,sul palco si sono alternati esperti, giovani talenti, start-up, cantautori e professori...tutti uniti dall'entusiasmo. Il leit-motiv infatti è stato e che chi vuole cambiare qualcosa può farlo, con impegno e tanta passione e superando le porte chiuse che inevitabilmente arrivano.

Potete avere un'idea delle tematiche affrontate dando un occhio su twitter: #ischool.

Didattica Montessori, scuole waldorf e steineriane, scuola libertaria, homeschooling e unschooling... un confronto tra realtà educative, una tavola rotonda di scambio di esperienze, condivisione di intenti e conoscenza di metodi si sono svolte questo weekend a Torino nell'ambito di un interessante convegno intitolato "Altra Scuola - Percorso nella pratica dell'altra educazione" . Vediamo cosa è emerso.

 

Ma la scuola pubblica è proprio così dissestata come leggiamo sui giornali? Forse sì ma alcune realtà felici esistono e in questo articolo Felicita Quagliozzi ci racconta la sua esperienza alla scuola Rinnovata Pizzigoni di Milano e il percorso che l'ha portata verso questa scelta.

***

Un anno fa, di questi tempi, non sapevamo dove sbattere la testa.  Come tante famiglie milanesi, affrontiamo un busillis che non si risolve a tavolino. La cinquenne di casa va iscritta ad una scuola elementare. Già, ma quale? Quella di zona è, per vari motivi, improponibile. Abbiamo fatto domanda a quella di via San Giusto: bella, pubblica, a "orientamento sportivo e musicale", ma soggetta ai capricci di un bacino d'utenza artificiale che ci ha relegato all'ottavo posto in lista d'attesa. In pratica, un 'NO'.

© 2018 Your Company. All Rights Reserved. Designed By Tripples

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.