Mercoledì, 30 Gennaio 2013 07:40

I rimedi per la nausea in gravidanza

By

La nausea è uno dei primi sintomi della gravidanza, che in molti casi rappresenta il campanello d'allarme che permette alla futura mamma di scoprire di essere incinta. Si sviluppa dalle prime settimane di gestazione ed è la manifestazione con la quale il corpo si tutela dall'eventuale assunzione di una quantità troppo elevata di cibo durante questa delicata fase.

Per combattere la nausea, molte donne provano rimedi della nonna, che si dimostrano più o meno utili a seconda dei casi.

Vediamo quali sono i rimedi più comuni ed efficaci.

I cambiamenti nello stile di vita

Alcuni accorgimenti possono diminuire la sensazione di nausea che compare all'improvviso, in particolare al mattino. Secondo la nostra esperienza, può essere utile non rimanere troppo ore digiune, quindi cambiare le abitudini alimentari facendo molto spuntini durante la giornata. Inoltre, non appesantirsi con un unico grande pasto è d'aiuto nella gestione della nausea. A me in particolare serviva evitare di bere molti liquidi a stomaco vuoto. Infine, scegliere per i propri spuntini crackers e alimenti secchi pare aiuti molto a superare l'attacco di nausea.

Lo yoga

Lo yoga, molto consigliato in gravidanza perché permette di entrare in sintonia con il proprio corpo, di raggiungere un grado di confidenza e ascolto dei suoi bisogni e dei suoi stati, ha un effetto benefico sull'attenuazione della nausea. Il lavoro che viene eseguito sulla respirazione, infatti, regola la circolazione sanguigna e ha effetti positivi su tutti i disturbi tipici della gravidanza, compresa la nausea.

Lo zenzero

In commercio esiste sotto forma di radice fresca, candito e in polvere. In tutte le sue forme è un rimedio valido per contrastare la nausea. Il suo sapore di limone, con un retrogusto piccante, risulta sgradito a molte persone, quindi è uno di quei rimedi che va provato su se stesse.

Lo zenzero può essere masticato, utilizzato come spezia per condire le pietanze o bevuto sotto forma di decotto. Per realizzare una tisana, sbucciate una radice di circa 4-5 cm di lunghezza. Tagliatela a pezzetti e fate bollire i pezzi per 3 o 4 minuti. Aggungete il succo di mezzo limone, lasciate in infusione per circa un minuto e filtrate la tisana.

L'agopuntura

Alcune ricerche scientifiche hanno evidenziato come l'agopuntura sia utile nel trattamento di nausea e vomito durante i primi mesi di gravidanza e di quelli persistenti oltre i 3 mesi.

Un punto in particolare, il PC6, ha dato ottimi risultati, se utilizzato in due sedute settimanali per almeno due settimane.

La digitopressione dei polsi

La digitopressione è un'antica tecnica cinese di massaggio che agisce sui medesimi punti dell'agopuntura. Vengono usati i polpastrelli delle dita per rimuovere i blocchi energetici che secondo la medicina cinese sono alla base delle malattie e dei disturbi. Derivati da questa tecnica sono i braccialetti o le bende da polso che si trovano in commercio e che alleviano la sensazione di nausea.

I ghiaccioli Lollipops

Abbinando gli effetti benefici del ghiccio a quelli delle spezie e delle piante a cui sono aromatizzati, i ghiaccioli Lollipops dovrebbero fornire sollievo durante gli attacchi di nausea. Il ghiaccio reidrata, toglie la sensazione di bocca secca e allevia il bruciore di stomaco - senza aumentare la nausea come gli altri liquidi.

 

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

 

Immagine doriana_s su sxc.hu

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.