Sei ostetriche attraversano a nuoto il canale della Manica! Succede stasera. Questa iniziativa ha l'obiettivo di raccogliere fondi per Safehands for Mother (letteralmente: mani sicure per le madri), un ente di beneficenza dedicato a ridurre la mortalità materna e infantile. Si tratta di sei intrepide ostetriche di Bristol: Paula, Vicky, Stacy, Sarah, Kerensa e Jill, che faranno una staffetta notturna a nuoto dal Regno Unito alle coste francesi e contano di compiere la traversata in 15 ore (22 miglia, oltre 2 ore di nuoto a testa in mare aperto e al buio…!)

La raccolta fondi per SafeHands for Mothers servirà a sostenere un progetto per ridurre mortalità e morbilità (problemi di salute) materni in Africa grazie alla formazione delle donne che assistono al parto.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.