L'innaffiatoio fatto in casa: ricicliamo i flaconi del detersivo

OK, in questi giorni diluvia, ma è pur sempre primavera inoltrata, e a breve ricomincerà a splendere il sole e le piante saranno assetate. Quindi, intanto che aspettiamo organizziamoci per non farci trovare impreparati, e per rompere la monotonia dei pomeriggi di pioggia con i bambini, realizziamo un innaffiatoio molto eco, cioè riciclando i flaconi vuoti del detersivo.

L’annaffiatoio fatto con il flacone del detersivo è un lavoretto divertente e veloce da proporre ai bambini.

 

Occorrente:

 

  • 1 flacone in plastica di detersivo vuoto e lavato

  • 1 coltello appuntito

  • Stickers o colori acrilici

  • Accendino

Dopo aver lavato a fondo il flacone per eliminare i residui di detersivo e aver tolto le etichette, scaldate con un accendino la punta del coltello. Usatela per fare dei buchi sul tappo. Questa operazione è delicata ed è necessario che sia effettuata solo da adulti.

innaffiatoio-detersivo1 innaffiatoio-detersivo

 

A questo punto i bambini possono sbizzarrirsi nella decorazione. Noi abbiamo incollato degli stickers glitterati, ma potete dipingere con i colori acrilici o fare ciò che vi suggerisce la fantasia. Il risultato è assicurato in ogni caso!

 

innaffiatoio 3 innaffiatoio 4

 di Cristiana Calilli di centopercentomamma

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.