13 Gennaio 2014

Cantare in inglese dalla nascita

By

Canzoncine inglesi per bimbi dai 3 ai 6 mesi.

La musica e i suoni sono così importanti per i bambini. Perché non sfruttare l'idea della musica per abituarli sin da piccolissimi al suono di una lingua straniera come l'inglese.

Ogni momento è buono per insegnare ai bambini l’inglese attraverso il canto. Per ottenere il miglior risultato da questa esperienza sarebbe opportuno identificare le canzoni più adatte a seconda dell’età del bambino.

Ecco alcune canzoni e filastrocche della tradizione inglese e americana che possono darti un piccolo aiuto:

Quali canzoni inglesi cantare dalla nascita ai 3 mesi

Per un neonato la voce della madre (o della persona che se ne prende cura) è la musica più dolce e rassicurante che esista.
Ninna nanne adatte in questa fase e che possono rassicurare, calmare, addormentare un bambino sono: “Rock-a-Bye Baby,” “Twinkle, Twinkle Little Star”, “Hush Little Baby”, “Lavanders blue”.
Anche il movimento è già un elemento importante in questa fase di crescita perché aiuta il piccolo a prendere confidenza con le parti del corpo, con le persone che lo accudiscono e con l’ambiente che lo circonda.  
Semplici canzoni che richiedono movimenti e che strappano tante risate sono ad esempio

  • “This Little Piggy Went to Market,”
  • “Hickory Dickory Dock,” e
  • “Bingo”,

mentre le prime filastrocche narrate o cantata da proporre sono

  • “Humpty Dumpty” e
  • “Little Miss Muffet”.

Quali canzoni inglesi cantare dai 3 ai 6 mesi

I bambini a quest’età sono già estremamente sociali e desiderosi di scoprire tutto ciò che gli ruota attorno.
Un bambino utilizza diversi tipi di pianto per esprimere noia, frustrazione, fame o impazienza e a quest’età è in grado di produrre diversi suoni per intrattenersi.

Canzoni da cantare mentre il piccolo è sulle nostre ginocchia sono ad esempio

  • “Horsey, horsey” e
  • “Ride a Cock horse”.

Manine e piedini sono oramai parte integrante del suo io quindi perché non

  • presentargli le dita della mano con “Tommy Thumb”
  • o le parti del suo corpo con “Head, shoulders, knees and toes”?.

Durante il bagnetto puoi cantare canzoncine a tema quali

  • “Row your boat” o
  • “A sailor went to sea”

oppure prima della pappa potreste danzare al ritmo di

  • “Mary had a little lamb”,
  • “The Grand Old Duke of York” e
  • “I’m a little teapot”.

di Marina Brognoli

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e della genitorialità consapevole.
Ho dato vita a Lallafly.com e al suo blog GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.