Vi è mai capitato di affrontare un trasloco di casa con i bambini?... se vi è capitato sicuramente ricorderete quei momenti con un brivido: era panico o entusiasmo?...
i traslochi, come ci racconta Barbara M, possono essere vissuti come momenti di grande anticipazione ed entusiasmo e, con qualche piccolo trucco, anche aiutarci a imparare qualcosa dell'essere genitori...

Il crafty di oggi è un oggetto davvero carino da realizzare con i fratelli grandi per i fratellini piccoli, oppure anche senza fratelloni (che si fa prima ;-)). E' il morbido cubotto colorato di feltro.

Il materiale che serve è:

- 6 pezzi di feltro di colori diversi per i lati (uno per lato), di cm 10 (ma se volete esagerare si fa più grande!)

Matteo Manzini ci racconta dell'intensità dell'esperienza di meditazione e repiro fatto in una classe delle elementari. I bambini ci sorprendono sempre e quando riescono a creare uno spazio di silenzio e calma, sono molto più capaci di noi a percepire e mettere a frutto le loro incredibili risorse. Concludiamo l'articolo con un video sull'esperienza di "rebirthing" di una bimba di 8 anni.

Prima che finisca il carnevale anche qui si fanno le frappe, le chiacchiere, le bugie.... insomma, chiamatele come volete, noi intanto ce le mangiamo!!!
Questa specialissima ricetta oltre ad essere buona, non contiene nè latticini nè uova (in gergo si dice che è  "vegan"), e la cottura è al forno!

Facilissima da fare insieme ai bambini, e mi raccomando, se mamma e pargoli cucinano, a papà tocca riordinare e mettere a posto ;-). Alla fine della preparazione non preoccupatevi, non c'è nessuna nevicata tardiva, sono solo farina e zucchero a velo che sono finiti ovunque :-DD

di Barbara Siliquini

Alessandra Bortolotti,  nel suo libro “"E se poi prende il vizio?" (non perdetelo in regalo partecipando al nostro giveaway!)decostruisce il concetto del bambino come “piccolo despota” o “furbetto approfittatore” riportandoci a guardarlo per ciò che realmente è: una persona, con bisogni precisi e legittimi e capacità molto diverse dalle nostre. E’ proprio questa differenza di abilità, ad esempio nell’esprimersi, nel capire concetti e convenzioni sociali, che produce l’equivoco.

Maddalena ed Edoardo, oltre ad essere due farmacisti, sono genitori di 4 figli. Dalla loro esperienza (farmacia Serra di Genova), dalla loro curiosità approfondita con seminari e corsi e dal loro essere genitori, nasce l'approfondimento dell'omeopatia usata soprattutto per curare i loro piccoli. Mantenendo fisso l'obiettivo della guarigione dei piccoli, si sono affidati a medici competenti e alle loro conoscenze e nozioni per cercare di raggiungere il risultato usando terapie naturali, senza estremismi: quando e' necessario dare l'antibiotico si da'!

Iniziano le vacanze di Natale, i bimbi sono a casa per un sacco di giorni. Ecco una ricettina per passare il pomeriggio e preparare una ghiotta merenda.

 

La ricetta dei muffins al cioccolato che vedete nel video è realizzata interamente da due bimbi di 6 e 2 anni. Ovviamente l'aiuto di mamma o papà è indispensabile per la gestione della cottura.

Vediamo come si fa!


A partire da questo mese la collaborazione di Genitori Channel con UPPA (Un Pediatra Per Amico) si è arricchita. Sul periodico UPPA iaffianco ad alcuni articoli si trova un quadratino "magico", che se inquadrato con il telefonino (guarda le istruzioni qui), consente di visualizzare dei video scelti o realizzati da Genitori Channel, mentre si legge l'articolo sul periodico.

Uno dei temi trattati da UPPA e corredato di video parte da questa toccante testimonianza di una mamma a cui accompagnamo un video che OGNI GENITORE DOVREBBE GUARDARE: le tecniche per liberare un bambino che sta soffocando a causa dell'ingestione di un oggetto.

Seguendo le indicazioni di un farmacista di fiducia (la farmacia Serra di Genova) una pillola su cosa portare nel sacchettino del pronto soccorso delle vacanze.

La farmacia Serra propone:

- il rimedio omeopatico Apis, e

- la pomata di calendula

mano bambini senza sbarreParte il 3 giugno alle 15.00 la 1° edizione della settimana di sensibilizzazione sul rapporto tra detenuti e figli, quest'anno la manifestazione è al Palazzo del Ghiaccio di Milano - Via Piranesi 14

Per sensibilizzare la società civile e le istituzioni sul rapporto tra i bambini, figli dei detenuti, e i loro genitori, Bambinisenzasbarre, un'associazione italiana che dal 1997 si occupa della genitorialità in carcere, ha organizzato una mostra-evento di pittura, gioco e spettacolo per bambini e genitori.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.