Un papà e un portabebè

Una bella testimonianza di un papà che usa la fascia, grazie al contatto con la Scuola del Portare.

Come papà ho trovato la fascia uno strumento essenziale nel rapporto con mia figlia perché mi ha dato un maggiore senso di partecipazione ed una maggiore interazione con la bambina in quella fase in cui il rapporto privilegiato è con la madre. Con la fascia invece il papaà partecipa in un modo unico e speciale, anche fisicamente, sentendosi addosso la bambina.

I primi giorni con la bambina sono stati piuttosto difficili ma quando siamo ricorsi alla fascia ho riscontrato una grande tranquillità sia nella bambina sia in me genitore, aiutandomi a superare la precarietà iniziale e a conoscere meglio la bambina.

E poi c’è l’aspetto divertente: quello di sembrare “un uomo in stato interessante”! Se mia moglia desta curiosità e tenerezza in chi la vede e viene spesso scambiata per una donna incinta, io sono l’oggetto di sguardi stupiti, meravigliati e di grande approvazione pa parte di uomini e donne, anziani e bambini, guadagnandomi il sorriso di tutti e ricambiando a mia volta con un sorriso, una chiacchiera, una battuta…la fascia aiuta anche a vivere meglio e a portare la pace e il buon umore tra la gente. Se di fronte ad un bambino chiunque si intenerisce, di fronte ad un bambino stretto nella fascia al suo papà non si può che vivere un momento di grande gioia!

immagine HoboMama su Flikr

 

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti anche

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.