Lunedì, 30 Settembre 2013 00:00

Bambini che programmano videogiochi: CoderDojo

CoderDojo
Vota questo articolo
(3 Voti)

CoderDojo è un movimento spontaneo e mondiale che ha come obiettivo quello di insegnare ai bambini a programmare.

CoderDojo organizza incontri formativi in cui i bambini imparano a programmare un videogioco, apprendendo l'utilizzo del software open source Scratch. Nello spazio di una mattina i bambini dai 7 ai 12 anni imparano a programmare un video gioco.

Le attività di CoderDojo sono svolte a titolo gratuito per i partecipanti, grazie alla presenza di tutor volontari e di partner che mettono a disposizione spazi e infrastrutture.

Per partecipare i bambini devono avere dai 7 ai 12 anni, essere accompagnati da un adulto, portarsi un pc portatile con il mouse e una merenda per la pausa.

E' straordinario vedere i bambini impegnati in un'attività formativa con grande concentrazione e passione.

Nel video Barbara Laura Alaimo, co-fondatrice di CoderDojo Milano, ci spiega come e' nato CoderDojo a Milano, di cosa ha bisogno per continuare a vivere, quali sono gli obiettivi futuri e qual è la valenza formativa e pedagogica di questi incontri.

Per informazioni: http://coderdojomilano.it/

Letto 6880 volte

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.