timezone=0

timezone=0

La carta è una risorsa unica per il crafting: versatile, si presta ad essere colorata, lavorata e interpretata fino ad assumere qualsiasi forma. I bambini sono affascinati dall'unicità di questo materiale così semplice, che racchiude mille possibilità:

Realizzare oggetti con materiali che abbiamo in casa è una cosa bellissima da fare con i bambini: dare ad un oggetto un nuovo utilizzo stimola la loro fantasia, la loro creatività, è un bell'esercizio manuale, inoltre insegna loro l'importanza di dare nuova vita agli oggetti prima di gettarli via, soprattutto quegli oggetti che rappresentano un bel peso per il pianeta.

Oggi vediamo 15 idee per riciclare i tappi di plastica e farne semplici lavoretti, giocattoli o utili oggetti. E quando non li utilizzerete proprio più, ricordate che i tappi sono realizzati con polimeri di plastica molto preziosi, quindi andrebbero riciclati separatamente, molte scuole e parrocchie li raccolgono per conferirli a chi lli riutilizza.

Magneti, ghirlande, personaggi, stampini e sottopentola... idee di riciclo dei tappi di sughero.

I lavoretti sono un'occasione per insegnare ai bambini che gli oggetti possono avere una seconda vita. Ogni volta che si butta via una bottiglia di plastica mi piange il cuore, vorrei che potesse tornare a vivere con un altro scopo. Per questo mi capita spesso di proporre alle mie figlie attività di riciclo. Vediamone alcune che ho selezionato.

Torniamo ancora sull'argomento delle feste di compleanno: non è festa senza una bella torta!

Navigare Sicuri, il tour di Telecom Italia dedicato ai nativi digitali, ha fatto tappa a Torino. In quell'occasione, si è parlato di legalità sul web, un tema scottante e spesso sottovalutato dai ragazzi in primis.

Il generale Umberto Rapetto, ex-comandante del Nucleo Speciale Frodi Informatiche della Guardia di Finanza, è stato affiancato da Mara Maionchi, notissima discografica, nello spiegare ai ragazzi il valore della legalità sul web.

Abitare in una città vicina alle montagne ha i suoi lati positivi: in meno di un'ora di auto o di treno sei sui campi da sci e organizzare una giornata in montagna non è così faticoso né costoso.

I bambini amano la neve e l'atmosfera serena della montagna, oltre a poter trascorrere molto tempo all'aria aperta nonostante il freddo. Sono molti gli sport invernali che si possono praticare già dai primi anni di vita.

Figlia di sciatori, sono stata messa sugli sci a 2 anni e mezzo. A 4 anni ero nello sci club e ho iniziato a fare le gare.La mia infanzia era un sù e giù dalla montagna, una sveglia perennemente puntata presto e tanto stress. Io l'ho vissuta così. Finchè, adolescente, ho detto basta.

Vorrei raccontarvi di me e dei bambini agonisti che vedo oggi intorno a me.

Lo scorso febbraio, il sindaco di Fano (Pesaro-Urbino) ha vietato l'uso delle bombolette di stelle filanti durante i festeggiamenti del Carnevale. Perché? Sono dannose?

Cerchiamo di fare chiarezza sulla loro composizione e sull'uso che i bambini e i ragazzi ne fanno.

Vi ricordate il vestito da principessa o da Zorro che avevate da bambini?

Vi ricordate che sembravate degli omini Michelin per come venivate imbottiti sotto di esso quando andavate alle sfilate di carnevale?

Io lo ricordo bene. E ricordo anche che non riuscivo a muovere le braccia perché le maniche del vestito stringevano troppo con sotto il piumino.

Se non vogliamo ridurre i nostri figli a dei salami vaganti, una soluzione c'è: scegliere un vestito che tenga caldo, sotto il quale non si debbano mettere maglioni e giacche a vento. Ecco dunque tante idee da usare o d cui prendere spunto per una versione di abito a prova di freddo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.