Mauritius: sogno o son desta?

Un'isola considerata un Paradiso, ideale per le vacanze in famiglia

C'è chi dice che se desideri fortemente qualcosa, prima o poi quel qualcosa accade, alcuni la chiamano "legge di attrazione". Sogni e desideri sono ancora esenti dalle tasse quindi, che ci crediate o meno, cosa vi impedisce di programmare nei minimi dettagli la vostra prossima vacanza da sogno senza sapere quando e come arriverà da voi?

E' un esercizio che io faccio spesso e sì a volte funziona, però non dovete barare eh! Dovete proprio pensare a tutto, come se steste veramente per partire!

Io comincio da Mauritius, perla dell'Oceano Indiano, che mi hanno raccontato qualche giorno fa nell'ambito di un evento organizzato dal Mauritius Tourism Promotion Authority e che ha acceso, o meglio ha alimentato, la mia, mai sazia, "fame di viaggio".

Mauritius: 300 km di coste e clima mite tutto l'anno

Mauritius è un'isola che si trova al largo nell'Oceano Indiano, è considerata parte del continente africano ed è un'isola vulcanica di circa 1800km2.
Conta circa 300km di coste protette dalla barriera corallina e l'entroterra è caratterizzato da un altopiano centrale punteggiato di laghi e crateri di vulcani spenti.
Il suo territorio comprende anche l'isola Rodrigues e alcune isole minori sparse attorno all'isola principale

 mauritius mappa
Photo Credit: Mauritius Tourism Promotion Authority

Il clime è mite tutto l'anno e presenta due stagioni principali, invertite rispetto a noi, l'estate, che va da Novembre ad Aprile, ha temperature intorno ai 30°, mentre l'inverno, da maggio ad ottobre, ha temperature intorno ai 25°. Perfetto per chi, come me, non ama viaggiare nel classico periodo vacanziero. Nella loro estate però le precipitazioni aumentano fino a circa 1500mm nell'altipiano centrale. La temperatura dell'acqua invece è costante tra 22 e 27° circa.

La lingua principale è l'inglese ma anche il francese e il creolo sono molto diffusi. Nelle strutture alberghiere è facile trovare personale che comprende bene anche l'italiano, il tedesco e lo spagnolo.

Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità, e visto che, come abbiamo detto, dobbiamo comportarci e pensare come se stessimo veramente per partire, è una buona occasione per fare (o rinnovare) il passaporto...dobbiamo tenerci pronti!

Il volo: niente jet leg

Il fuso orario è di sole 3 ore avanti rispetto all'Italia, questo significa che non avrete problemi con il jet leg, un'ottima notizia per chi viaggia con i bambini.
La compagnia di bandiera Air Mauritius parte da Parigi e raggiunge Mauritius in 11 ore di volo. Naturalmente attraverso le partenship con le compagnie italiane si può partire da Torino, Milano, Roma, Napoli, Palermo...

mauritius alto
Photo Credit: Mauritius Tourism Promotion Authority

Il volo parte da Parigi la sera tardi e arriva verso ora di pranzo, ora locale. Questo significa che non avremo scali intermedi durante la notte, potremmo gustarci un film sullo schermo personale e poi addormentarci placidamente per risvegliarci sull'Oceano.
A tutti i bambini viene consegnato un kit di intrattenimento, ci sono i kit baby per i neonati (che fino a 12 mesi hanno diritto alla culla da mettere vicino alla mamma) e i kit child con giochi adatti a tutte le età.

Ho provato a immaginare qualche data di partenza per avere un'idea delle tariffe, una famiglia di 4 persone, 2 adulti e due bambini sopra i due anni, spende mediamente 1.200€ a persona per andare a Mautitius, ma si può scendere fino a 900€ scegliendo di volare durante la settimana o in bassa stagione.


Dove soggiornare: un'isola per tutti i gusti

Ogni zona di Mauritius ha una sua particolarità, la costa settentrionale dell'Isola è quella più ricca di ristoranti e discoteche, il sud è caratterizzato da scogliere a picco sul mare, a est si va per cercare tranquillità e a Ovest si avvistano facilmente i delfini.

L'entroterra invece è dedicato alla natura, ma luoghi interesanti da visitare sono anche le distillerie di Rhum, prodotto tipico locale, i giardini botanici e i mercati.

Ci sono state presentate alcune strutture con una gamma di caratteristiche e prezzi molto ampia, tutte le strutture hanno un'attenzione particolare alle famiglie, ecco alcuni servizi che ho trovato interessanti.

Beachcombers Hotels

 mauritius stanze

I ragazzi fino a 17 anni nei Beachcombers pagano la tariffa bambino, un'ottima idea per chi ha già dei teenagers in casa.
Per chi invece ha i bambini ancora piccoli, fino a 5 anni, non pagano i servizi All inclusive.
Naturalmente kids club gratuito fino a 12 anni, baby-sitter a richiesta, biberoneria e sport. In alcune strutture è presente anche un teen club con attività di sport e divertimento anche per i ragazzi più grandi.
Inoltre a disposizione accomodation per famiglie con camere comunicanti o appartamenti con due bagni, a seconda della struttura scelta.

Constance Hotel

A Mauritius Constance Hotels ha due strutture: Le prince Maurice e Belle Mare Plage, in ordine di categoria, entrambi sulla Costa Est dell'Isola, godono di magnifiche spiagge bianche. Grande attenzione nell'architettura e negli arredi, sia delle parti comuni che delle camere, progettate per facilitare armonia e relax anche grazie al Feng-Shui.

mauritius constance
Photo Credit: Constance Hotel

Il kids club qui è multiculturale e supertecnologico per i teen-agers, i bambini non sono solo "intrattenuti" ma vengono guidati nella scoperta di nuove esperienze: corsi di cucina, di creolo, di yoga...

Shanti Resort

Nella religione induista, la parola sanscrita Śānti indica uno stato di assoluta pace interiore, non stento a immaginare perchè abbiamo usato questa parola per definire il resort.

Lo Shanti Maurice è situato sulla costa sud, proprio su una bellissima spiaggia dall'acqua cristallina, offre ville private immerse nel verde, ma se vi stancate del dolce far niente, non mancano le attività benessere o sportive per tutti i gusti.

mauritius shanti
Photo Credit: Shanti Maurice


Il kids club è un vero e proprio resort nel resort, con piscina adatta ai bambini di 3-4 anni, sala giochi e ricco programma di attività che comprende anche gite al Crocodile Park e al Casela bird sanctuary.

E' possibile anche usufruire di attività aggiuntive come lezioni di nuoto, tennis o equitazione.

Heritage Resorts

Gli Heritage Resorts sono 3, dislocati nella stessa area a sud dell'isola, all'Heritage Le Villas potete trovare il lusso della privacy totale con ville attrezzate di piscina privata ma se volete gustare la vista del mare dovete scegliere tra l'Heritage le Telefair e l'Heritage Awali.

Qui si prendono cura dei bambini di tutte le età. Per i picoli fino a due anni c'è il Baby Timono club, inoltre nella stanza baby-care, accessibile 24/24h trovate tutto il necessario per la cura del bebè: sterilizzatore, possibilità di scaldare il biberon, microonde, frigo, fasciatoio, biscotti e frutta fresca...

mauritius heritage

Il Timono kids & friends Club invece si prende cura dei bambini 2-11 anni, le parole chiave degli amici di Timono sono scoperta, divertimento e meraviglia, il tutto condito dai valori di tolleranza, amore, amicizia, rispetto, solidarietà e gentilezza che sono anche i valori tipici della calda accoglienza Mauritiana.

Una suggestione sui prezzi, all'Heritage Awali, combinando l'offerta bambini gratuiti con il 10% di sconto per la prenotazione anticipata potete scendere a 180€/notte totali, non male per un Resort di questo tipo.

Lux resorts

I LUX* Resorts & Hotels, che a Mauritius sono tre, hanno un motto: stupire con le cose semplici (mi piace un sacco!)

Per esempio l'albero dei desideri, una scultura a cui affidare i vostri sogni che, come abbiamo detto, già solo per il fatto di focalizzare la vostra intenzione, hanno qualche chances in più di diventare reali, e una volta l'anno uno dei bigliettini viene selezionato e si gode una vacanza LUX gratuita, che già di per sè è un bel sogno!

Ah proposito di desideri, qualche messaggio in bottiglia poptrebbe essere nascosto nel giardino o sulla spiagga e forse contiene un trattamento SPA o una cena per due, un'altra chicca sono le gelaterie artigianali ICI per gustare anche in vacanza un vero gelato magari durante la visione di un cinema sotto le stelle.

 

Naturalmente ci sono molte altre strutture a Mauritius con una gamma veramente ampia di prezzi, visitate il sito del Mauritius Tourism Promotion Authority per scegliere la vostra vacanza.

La vacanza organizzata

Se siete alla ricerca di una soluzione "chiavi in mano" e non avete voglia di stare al PC a ricercare il volo adatto o la struttura giusta o se volete farvi consigliare dagli esperti dei viaggi, Alidays propone pacchetti già pronti.
Un esempio su Mauritius, soggiornando al Trou Aux Biches Resort (uno dei Beachcomber Hotels) con volo e trasferimenti inclusi, il pacchetto parte da circa € 1800 a persona per 12 giorni.

mauritius fluidtravel

Sul sito FluidTravel poi potete divertirvi a inserire e variare le vostre preferenze per cercare l'esperienza o le esperienze giuste per voi, io ho selezionato il valore 4 su Rilassarsi e 1 sulle altre (ammirare, riscoprire, confrontarsi, divertirsi e osare) e ho trovate tre rilassanti esperienze Mauritiane da aggiungere al mio itinerario di viaggio.

Cosa fare a Mauritius con i bambini

Per quanto io aneli al relax so già che una volta arrivata a Mauritius avrei voglia di vedere il territorio per portarmi a casa qualche ricordo in più oltre alle meravigliose spiagge.

Per facilitare le famiglie nella scelta dell'itinerario e del programma di viaggio, Mauritius Tourism Promotion Authority ha creato un sito ad hoc FamilyFunAdventures dove potete trovare tutte le attività da godere in famiglia.

Noi che siamo appassionati di mare ci siamo guardati per bene tutte le escursioni marine dove è facilissimo vedere i delfini, ma anche le attività sulla terraferma come le gite in quad e le escursioni a cavallo.

Nel sud dell'Isola si può visitare il Vanille Nature Park, il più grande centro al mondo dedicato alla riproduzione delle tartarughe giganti, dove soggiornano anche più di 1500 coccodrilli del Nilo.

Per scoprire anche un po' di storia dell'Isola, colonizzata da inglesi e francesi e ora mix di culture che convivono pacificamente, non può mancare una visita a L'avventura dello zucchero, nel nord dell'Isola, a pochi passi dai giardini di Pamplemousses, dove si può ripercorrere la storia di Mauritius attraverso la produzione dello zucchero.

Il nostro viaggio a Mauritius

Allora è deciso, si parte tra Novembre e Febbraio, una settimana di relax totale al LUX per resettare mente, corpo e spirito, aggiungiamo un paio di uscite in barca giusto per non annoiarsi troppo, poi una settimana nel Nord dell'Isola, magari in uno dei Beachcombers con un'auto a noleggio a gustare i ristoranti locali, fare shopping nei mercati e immergersi tra natura e storia nei giardini, nei parchi e nei villaggi dell'entroterra.
Tanto qui la criminalità non trova spazio e girare anche per conto proprio è facilissimo.

Sono proprio curiosa di vedere il famoso sorriso del popolo Mauritiano di cui tutti parlano...e ora il mio desiderio è pronto, come un seme lo pianto nel terreno delle infinite possibilità, lo annaffio con cura e sono sicura che sboccerà un bel fiore Mauritiano!

 

di Barbara Lamhita Motolese

In collaborazione con Mauritius Tourism Promotion Authority

 

-- POST SPONSORIZZATO --

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.