Mercoledì, 08 Luglio 2015 00:00

Il viaggio è patrimonio di anime inquiete e curiose

By

Un viaggio è sempre un'esperienza nuova. #inviatospeciale

Il viaggio è una dimensione magica, si parte con emozione, aspettativa e passione e si torna ogni volta un poco diversi, migliori forse, avendo conosciuto un pezzo di mondo in più.
Il viaggio è un'esperienza, a volte impalpabile, qualcosa che viviamo dentro e che forse proprio per questo abbiamo bisogno di documentare con foto e video per poi ricordare e condividere.

Quando è vissuto in famiglia, con i bimbi, il viaggio è ancora più totale, più stancante per i primi anni certo, ma anche più pieno perchè i bambini hanno negli occhi la meraviglia e sanno esprimerla anche prima di aver imparato a parlare.

Il viaggio è patrimonio di anime inquiete e curiose, persone che non si accontentano del conosciuto ma anelano alla diversità, alla scoperta, all'avventura. Persone che colgono la bellezza in ogni angolo, che fanno di ogni viaggio un percorso di crescita personale, persone interessanti che val la pena di seguire. Ecco perchè io amo molto i travel blogger, coloro che, con passione e professionalità, viaggiano e raccontano, che hanno la rara capacità di rendere con un'immagine o con una parola un'emozione.

La vacanza social #inviatospeciale

Oggi vi parlo di due travel blogger in particolare, Valentina Cappio di TheFamilyCompany e Cristina Rampado di Crinviaggio, che sono partite come #inviatospeciale per Veratour a inizio giugno.
Valentina è volata con i suoi due bambini al Veraclub Palm Beach & Spa in Madagascar (sì sì l'isola del film!) e Cristina invece è partita con suo figlio alla volta dell'Egitto soggiornando al Veraclub Jaz Oriental di Marsa Matrouh.

I loro diari di viaggio sono raccolti nel sito inviatospeciale.veratour.it, e raccontano attraverso immagini, emozioni e pensieri, una settimana in un villaggio Veratour vissuta con lo spirito avventuroso tipico delle travel blogger.


Veratour, una vacanza made in Italy immersa nella cultura locale

I villagggi Veratour sono famosi per la caratteristica offerta Made in Italy che comprende animazione, assistenza e cucina italiana. Questo assicura una certa qualità che, quando si viaggia con i bambini, non è da trascurare. La cultura locale è comunque presente nel cibo e nelle serate a tema ma soprattutto nelle escursioni che si possono prenotare direttamente al villaggio e che permettono di scoprire il territorio, le persone, la storia e la cultura.

Come sottolinea Valentina nel suo diario di viaggio " non mi è dispiaciuto affatto sentirmi in qualche modo protetta, soprattutto perchè ero sola con i bimbi [...] sarebbe sciocco ed irresponsabile sottostimare le problematiche che una meta come il Madagascar pone, soprattutto a chi viaggia in famiglia. "

Viaggiare con i bambini

Spesso l'arrivo dei figli coincide con l'abbandono di alcune nostre passioni, in una certa misura è giusto e fisiologico dedicarsi completamente al nuovo arrivato donando energia, tempo (e ore di sonno!) perchè possa ricevere tutto ciò di cui ha bisogno.
Viene un tempo però in cui le passioni ricominciano a pulsare forte ed è importante donare ai propri figli anche questo di noi, mostrare loro come seguire i propri desideri renda la vita più gioiosa e ricca. Il viaggio è una delle passioni che se ti prende non ti abbandona più ed è bellissimo trasmettere questa smania di partire e di vedere posti nuovi.

Per Cristina  "I bambini possono e devono viaggiare, per l'infinità di cose che il mondo ha da insegnare loro. Cose che non si imparano sui banchi di scuola, cose che si toccano con mano come un vitellino appena nato, o il manto viscido di una razza... o scoprire i colori che un sole crea tuffandosi nel mare."

Veratour e la vacanza in famiglia

Non è sempre semplice viaggiare con i bambini, Valentina sottolinea: “E importante dedicare anche dei momenti a se stessi e trovare un giusto equilibrio tra avventura, famiglia e coppia. Ecco, l’offerta Veratour per le famiglie con bambini mi ha permesso di fare esattamente questo”.

Dello stesso parere è anche Cristina Rampado che dice: “Veratour offre davvero un buon compromesso tra l’esigenza di comfort, il “sentirsi a casa” e la voglia di scoprire mete esotiche”.

Madagascar e Marsa Matrouh

Il Madagascar è un'isola che si trova nell'oceano Indiano, al largo della costa orientale dell'Africa, di fronte al Mozambico, resa famosa dal celebre cartone animato omonimo (che noi rivediamo almeno una volta al mese ridendo ancora a crepapelle), un'assaggio d'Africa di cui si possono ammirare i colori e i tramonti spettacolari.
Ecco la prima impressione a caldo di Valentina al suo ritorno “Un’esperienza davvero straordinaria: abbiamo visto posti splendidi, attraversato villaggi fatti di capanne, fatto snorkeling in un mare turchese e costruito castelli di sabbia su una spiaggia bianchissima. È stata una vera e propria full immersion nei sorrisi del popolo malgascio. Indimenticabile!”

Marsa Matrouh invece si ha raccontato il suo viaggio in Egitto a Marsa Matrouh, sulla costa del Mediterraneo nella parte nord del paese, nelle parole di Cristina tutta la sua meraviglia "Un'esperienza nuova fatta di nuove consapevolezze di cibo dai sapori nuovi, e persone con una storia da raccontare. Le risate dei bambini, un sole che scalda gli animi, sorrisi e cortesia a portata di mano.
Un luogo dove staccare la spina, rilassarsi e pensare, cose che dimentichiamo troppo spesso di fare..."

Se volete saperne di più e leggere i loro diari di viaggi,  andate a curiosare nel sito dedicato inviatospeciale.veratour.it

 


di Barbara Lamhita Motolese

In collaborazione con Veratour

-- POST SPONSORIZZATO --

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e una meditatrice assidua.
Ho dato vita a GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Articoli correlati (da tag)

Aggiungi commento


Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra informativa su Privacy e Trattamento dati

www.GenitoriChannel.it è gestito da Ta-Daaa! Srl - Via Fratelli Rosselli 6 20090 Trezzano sul Naviglio (MI) P.Iva e CF 06936140968

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.