Super User

Super User

michelle obama, nicole kidmanL'attenzione per la salute della terra e per la qualità di ciò che mangiamo in questi ultimi anni si è diffuso sempre di più: sempre più persone ricercano prodotti biologici e si convertono alla conduzione di uno stile di vita salutare e in linea con la natura.

Il processo di cambiamento di sensibilità su questo, sembra interessare soprattutto coloro che diventano madri e che si preoccupano di fornire ai propri bambini i cibi più naturali e sani possibile, prestando attenzione alla loro provenienza, produzione e caratteristiche nutrizionali.

Ci sono zone del corpo femminile che, anche per le donne più attente alla salute fisica, risultano sconosciute, nelle sue funzioni e pregi. Ci si accorge di loro solo quando smettono di lavorare bene. Una di queste è sicuramente l'area perineale, la 'porta a tiranti' che sostiene la cavità addominale, che consente la continenza, regola la nostra vita sessuale e permette che il parto si compia secondo natura.


Cosa succede se ti fai depositare da tuo marito in un campeggio sul mare della Croazia insieme ai tuoi due figli di 2 e 4 anni, alla tua amica e ai suoi figli di 2 e 4 anni insieme ad una tenda, materassini e sacchi a pelo per poi  farti venire a riprendere una settimana dopo?

Succede che...

...ti accorgi che stare solo fra mamme ogni tanto semplifica le cose (e ogni tanto le complica).
...impari ad addormentare i tuoi figli contemporaneamente.
...sperimenti la terribile sensazione di sentire piangere 4 bambini insieme.
...percorri ogni metro che ti divide dalla spiaggia, dal bar e dal supermercato alla fantasmagorica velocita di 0.0000001 Km/h.
...ringrazi l'invenzione dei braccioli e delle ciambelle.
...sei contenta che nel campeggio ci siano solo tedeschi,olandesi e croati che non possono capire le assurde conversazioni tra voi 6.

Riportiamo questo interessante articolo pubblicato da www.nonsoloanima.tv sulle cure olistiche e l'agopuntura per la salute femminile, in particolare per le patologie e i problemi legati all'apparato ginecologico. L'articolo è di Claudio Corbellini, esperto di agopuntura, e insegnante nelle Università di Pavia e Milano.

L'agopuntura si rivela efficace in molte patologie, comprese quelle legate al ciclo mestruale.

Facciamo seguito al nostro articolo "Blu le mille bolle blu" per proporvi un video molto interessante sui cosmetici.

In questo video Annie Leonard affronta in modo chiaro il problema delle sostanze chimiche nei prodotti che usiamo nel bagno ogni giorno per noi e per i nostri bambini.

La recente notizia che sta circolando per il web secondo cui il Tea Tree Oil, olio essenziale estratto dalla pianta autstraliana dell'Albero del Thé (in Italia conosciuta come Melaleuca), possa avere un'azione curativa degli stati cancerogeni della pelle (non i melanoma), evitando il ricorso alla chirurgia e alla chemio, non fa che confermare la natura straordinaria di questo cespuglio, una panacea per infiniti usi quotidiani ideale da tenere nell'armadietto dei prodotti per la famiglia.

Mamma 6 felice?

Agosto 26, 2010

'Mamma sei felisce?'
La pronuncia è volutamente mielosa, da cartone animato, chissà da chi l'avrai copiata, la pronunci facendo una faccetta inclinata da Hallo Spank, con le palpebre che si incurvano all'insù.

'Mamma sei felisce?' Questa domanda da circa tre quattro mesi me la chiederai almeno 5 volte al giorno.
E' come un mantra. Uno schema di controllo. Uno standard di qualità per valutare lo stato di equilibrio della tua quotidianità. Almeno quando stai con me.

'Mamma sei felisce?' 'Amore mio, tanto tanto'

Come molti italiani ci ritroviamo in macchina con il caldo, la noia e due bambini urlanti. C'è bisogno di una sosta:autogrill!

Scendo dalla macchina, driblo le auto con i bambini per mano, mi getto nell'autogrill per andare in bagno, mi perdo nella serpentina rimettendo a posto decine di confenzioni che i bambini afferrano nella corsa, e finalmente arrivo in bagno, sporco, senza carta, i bambini non arrivano neanche a lavarsi le mani. Quando esco dall'autogrill cerco fremente un'angolo d'ombra...inesistente.

E mi domando...ma ci vorrebbe tanto a mettere 3 alberi, uno scivolo o un'altalena, un tavolo da picnic e una fontana? E magari il bagno fuori in modo da non dover entrare nel regno delle tentazioni e sentire i continui "mamma possiamo comprare...?"

Come fanno a sgranchirsi le gambe questi bambini? Come fanno i genitori a rilassarsi due minuti senza avere l'ansia che qualcuno investa i figli?

Quanto poco contano i bambini in questo mondo... oltre alla tolleranza zero che vedo quasi ovunque nei negozi e nei locali pubblici gli spazi pensati per loro sono davvero pochi.

Vicino a casa mia c'è un negozio di scarpe che ha riservato un'angolo a due tappetoni con un miniscivolo, mentre io scelgo le scarpe per me e i bimbi, loro si sfogano, ogni tanto vado, gli provo le scarpe e ritorno alla mia ricerca, è il mio negozio preferito. Oppure un'ottico all'interno del centro commerciale che ha messo un tavolino con pennarelli e fogli e poi ha una parete piena di disegni dei bambini.
Oppure questo vagone che sarà in servizio sugli intercity svizzeri.

Cos'altro?

Quali sono i posti davvero a misura di bambino? Se ne conoscete qualcuno, scrivetelo qui sotto nei commenti.

Quanti prodotti cosmetici e detergenti per la pelle vengono utilizzati da una famiglia durante l'estate? Sicuramente più di quelli necessari in inverno: latte solare, crema protezione UVA a schermo totale, protezione parziale, latte doposole, bagno schiuma e shampoo per più docce o bagnetti quotidiani,balsamo anti sale, magari burrocacao, gel, i primi cosmetici per le bimbe...

 

Ma possiamo usarli tranquillamente? sono sicuri? Quali sono i componenti che ne fanno parte? Sono adatti e tollerati anche dalla pelle dei bambini? E soprattutto qualcuno può garantire la tollerabilità anche ad alte e prolungate esposizioni per contatto? Ci sono garanzie che siano sicuri nell'interazione tra prodotti differenti?

Anche se siamo nel mezzo dell'estate, parliamo di virus influenzali. Tanto per le famiglie il tema delle influenze invernali non è un argomento che passa mai in secondo piano, anche perchè una tornata di virus può 'animare' la vita quotidiana familiare quanto un tifone tropicale...

 

E nello specifico parliamo del virus AH1N1, per gli amici l'influenza suina,

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.