campagna nastro rosa tumore senoIn omaggio alla Campagna Nastro Rosa dedicata alla prevenzione del tumore al seno, oggi, lunedi 18/10/10 Genitori Channel si tinge di rosa, unendosi alle iniziative in rosa che animeranno tutto il mondo per questa causa e al cerchio virtuale che unifica decine di blog e siti a sostegno della campagna di prevenzione, grazie all'iniziativa promossa da mammafelice.

Nel mese di Ottobre luoghi reali e virtuali si tingono infatti di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Una luce rosa, infatti, unirà idealmente tutta l'Italia, con tanti monumenti, edifici e statue che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere! E come in Italia, anche in tutto il resto del mondo si accenderanno di luce rosa location famosissime e prestigiose, quali l’Empire State Building (New York, USA), le Cascate del Niagara

In occasione della SAM 2010 (settimana mondiale dell'allattamento 2010), desideriamo segnalare un sito molto bello e utile: www.allattamentoschisi.org.

E' il sito è di Regina Masaracchia, infermiera professionale, IBCLC, mamma di 3 figli, uno di questi nato con palatoschisi, ovvero con un'incompleta formazione del palato duro, che si presenta con una fenditura (una caratteristica che spesso e' nota con il termine improprio di "labbro leporino"). Questa caratteristica è diffusa all'incirca su 1 bambino ogni 1.000.

Si è aperta il 1 ottobre la SAM 2010, Settimana Mondiale dell'Allattamento. Per celebrarla desideriamo proporvi una video-intervista inedita, fatta da Genitori Channel e dalla giornalista Giorgia Cozza ad Ibu Robin Lim, la nota "ostetrica scalza" vincitrice del premio Alexander Lange 2006.

Con l'esperienza e la dolcezza che la contraddistinguono, Ibu Robin dice che tutte le madri vogliono il meglio per i loro figli, chi sceglie il latte artificiale non è “venuta meno" a suo figlio, perchè ama suo figlio, sono, se mai, la società, i medici, la famiglia, che sono "venuti meno" a quella madre, che non ha bisogno di atteggiamenti giudicanti, bensì di amore e supporto.

Godetevi questo stralcio di video intervista

Intervista a Ibu Robin Lim - una madre che non ha allattato è una mamma che è stata lasciata da sola dalla società 

{youtube}AIZhR07Kclg{/youtube}

 

 

E' indispensabile riportare questa testimonianza di Chiara Pozzi Perteghella, perchè la notizia non può passare inosservata: le viene impedito di tenere con sè, per poterlo allattare a richiesta, il figlio di 3 mesi, mentre sostiene un esame di abilitazione a diventare consulente di allattamento IBCLC....

Gli USA e la loro fobia per l'allattamento in pubblico sono già tra noi?


Spesso in rete abbiamo trovato domande di mamme incinta che chiedevano quanto fosse opportuno bere vino, birra o altro in gravidanza, e articoli che dicevano un po' tutto: da "l'alcol va evitato in gravidanza" a "si all'alcol, ma con moderazione in gravidanza."

L'esperienza di Silvia ci dimostra le difficoltà nell'allattamento che spesso le mamme incontrano al primo figlio: dissuasioni di chi e' intorno che anzichè aiutare cerca di dissuaderti, un'esperienza di cui ha fatto tesoro per i figli seguenti con cui le cose sono andate meglio.

Pagina 11 di 11

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.