Super User

Super User

di Antonella Peschechera

I bambini sono spugne. E a volte ce ne dimentichiamo. Le loro giovani antennine sempre tese captano non solo le cose che dici ma anche (e soprattutto) quelle che non dici, e a volte anche quelle che non  sai, perché tu pensi a correre mentre loro pensano a te. Martina fa mille domande, è chiaro che sta cercando di capire come funziona il mondo: cos’è il famigerato “lavoro. E se prima rispondere in modo sincero e coerente era facile, adesso lo è un po’ meno:  certe risposte non le ho.

In collaborazione con Farmacia Serra di Genova sui martedì dell'omeopatia!

l rimedio di oggi e' la Spongia Tosta, spugna marina torrefatta. Fa parte della famiglia delle Spongidae.

L'azione patogenetica (cioè che agisce sulla malattia) e' esercitata dallo iodio di cui e' ricca ed e' visibile sulle mucose soprattutto quelle respiratorie e sui tessuti ghiandolari.

 

La spesa di dicembre.... e ricettina finale

Prendiamo a prestito questo almanacco di consigli di Francesca Marotta su Lifegate su cosa mettere nel cestino della spesa mese per mese.

Ormai con l'avvento dei supermercati e dell'industrializzazione della catena alimentare non sappiamo più che verdure sono di stagione e quali sono i pesci che andrebbero pescati nei vari periodi (rispettandone la riproduzione, e così via). Così pensiamo proprio utile, prima di tutto per noi cittadine, le indicazioni specifiche mese per mese, della frutta, della verdura e dei pesci da includere nella spesa per essere più green, ovvero mangiare in modo più salutare per noi, i nostri bimbi e per il pianeta.

Così ecco cosa mettere nella borsa (di tela o meter bi) della spesa a Dicembre che, con le feste in arrivo, potrebbe darci una mano in tavola con il portafogli, la linea e a non sentirci letargici magiando di gusto e sano.

In famiglia non c'è mai stato nessuno allergico o asmatico, finché quest'anno scopriamo, a causa di 2 gravi episodi in cui la bimba non riusciva a respirare, che mia figlia di 8 anni è allergica ad acari, muffe e alcune piante..... Cose che ci appaiono lontane improvvisamente possono diventare molto vicine.

La vita che conduciamo (almeno i più fra noi), nella ricetta "poca natura e tanta modernità", porta il nostro corpo a reagire in modi inaspettati, i farmaci spesso fanno parte del quadro.

Uno studio neozelandese sul paracetamolo afferma che, somministrato al di sotto dei 15 mesi di vita triplica le probabilità che i bimbi diventino sensibili agli allergeni e sviluppino forme asmatiche verso i 6 anni...

Stiamo parlando della tachipirina, per dirla con un nome che tutti conoscono, il classico farmaco che molte mamme usano come l'acqua alle prime linee di febbre (corroborate dal consiglio dei pediatri).

di Fabio Lalli - papà (tratto dal suo blog fabiolalli.it)

Quel giorno arriva. Dopo mesi di attesa, di preghiere, di pensieri, di letture, chiacchiere e confronti con amici e parenti, quel giorno arriva e ti trovi lì, finalmente, ad incontrare quel piccolo estraneo che ti cambierà la vita. Ma in fondo non sai ancora come.

Il momento del travaglio e del parto sembrano non passare mai, è una parentesi della vita che sembra durare un’eternità, eppure sono poche ore rispetto ai nove mesi trascorsi.

Malgrado il rumore generato da chi sta assistendo al parto, l’evolversi delle azioni e dallo strillo di tua moglie nello sforzo della spinta finale, in quel momento preciso, riesci ad isolarti in un silenzio di emozioni interne. Non senti più nulla e tutto sembra iniziare a rallentarsi sempre di più. Emozioni fortissime che si alternano tra momenti di adrenalina durante i quali ti rendi conto che stai diventando padre, e momenti di paura perché sai che non puoi far nulla per alleviare quel dolore di tua moglie.

di Diana Yedid della Edward Bach Foundation

Nella sua pratica oramai decennale Diana ci darà indicazioni su quali rimedi floriterapici usare nei diversi trimestri di gravidanza e in relazione a diversi stati d'animo. Nausea, stanchezza, sbalzi d'umore, pianto facile, conflitto tra carriera e vita in casa, non sentirsi attraente... vediamo come aiutarci.

 

william batesLaura Canepa, nostro esperto dei disturbi della vista, è anche un'esperta del metodo Bates. Allora per meglio seguire i suoi consigli, spendiamo poche righe per capire cos'è il Metodo Bates.

Oggi molti definiscono il “Metodo Bates” come il più moderno mezzo per la riabilitazione della funzione visiva: un moderno metodo per riprogrammare un sistema inceppato che può benissimo riprendere a funzionare normalmente.

 

William H. Bates

William Horatio Bates (USA 1860 – 1931) era un medico americano. Egli elaborò un metodo per la cura dei difetti visivi.

Si stanno avvicinando le vacanze Natalizie, circa 3 settimane in cui i bimbi saranno sempre a casa...
Ecco un possibile modo per passare un pomeriggio con poca spesa e molto divertimento: creiamo il Babbo Natale che cade sempre in piedi.
Vi spiega come fare Aylin, di 8 anni, che lo realizza per voi in questo video.

 In collaborazione con Farmacia Serra di Genova sui martedì dell'omeopatia!

La pianta di oggi fa parte della famiglia delle Droseracee ed è sicuramente uno dei rimedi più utilizzati per la tosse.

Per preparare il rimedio, si utilizza la pianta fresca in fiore.

In un precedente articolo, il nostro esperto Laura Canepa ci ha parlato della miopia, di come e perché insorge. In questa puntata ci svela alcuni accorgimenti utili e giochini per prevenire o migliorare i disturbi visivi dal primo anno di vita sino a che i bimbi non vanno a scuola.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.