Barbara Lamhita Motolese

Barbara Lamhita Motolese

Amo l'innovazione in tutti i campi, e come mamma mi sono scoperta innovativa facendo scelte del passato!
Vivere la mia genitorialità ricercando la coerenza con il mio sentire e con il mio pensiero, mi ha portato a esperienze poco comuni e molto felici: il parto in casa, il co-sleeping, il babywearing, e l'homeschooling... per citarne alcune.
Sono un'appassionata custode della nascita e della genitorialità consapevole.
Ho dato vita a Lallafly.com e al suo blog GenitoriChannel.it per coniugare la mia passione dei temi genitoriali con quella per il web.

Ho iniziato l'inserimento all'asilo, mio figlio piange e si dispera, cosa faccio?

Maschera idratante corpo e capelli fai da te.

Come socializzano i bambini quando si sceglie l'educazione familiare? Come avviene la socializzazione a scuola?

Il Generale Umberto Rapetto, fondatore del nucleo GAP Frodi telematiche,  incontrato in una delle tappe del progetto Navigare Sicuri a cura di  Telecom Italia, ci spiega come parlare ai ragazzi dei rischi di Internet.

 

Quando sono rimasta incinta della mia prima figlia mi stavo tuffando nel mondo del lavoro come libera professionista, mi era chiaro che non avrei rinunciato alla mia soddisfazione personale legata al lavoro e sapevo che tenermi i clienti e continuare con tempi diversi il mio lavoro sarebbe stato possibile serenamente se solo... già, ne avrei mille di questi "se solo ", la maggior parte di questi è legata al mondo del lavoro tradizionale legato a ritmi e schemi rigidi, incapace di recepire i cambiamenti in corso nella società.

In questa intervista Cathrine Watson Genna, consulente in allattamento ed esperta di fama mondiale ci parla dei problemi causati all'allattamento da una difficile integrazione sensoriale da parte del bambino o da parte della mamma.

L'integrazione sensoriale è il processo che il cervello utilizza per incamerare tutto ciò che arriva dai sensi: olfatto, vista, tatto, gusto e udito, e utilizza queste informazioni per indurre comportamenti che ci consentono di soddisfare i nostri bisogni. Alcuni neonati hanno maggiore difficoltà di altri nell'imparare questa abilità e questo può causare problemi nell'allattamento.

Allo stesso modo vi possono essere adulti con questo tipo di problema, quando questo succede ad una mamma che deve allattare ha bisogno di richiedere un aiuto.

 

L'esperto GC: Katia Micheletti

Il parto naturale dopo cesareo è possibile ed è consigliato dall'Istituto Superiore di Sanità (ISS).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.