In questo video, Aylin, 8 anni, vi insegna come realizzare un bel disco orario per il parcheggio a forma di pesce colorato.

Occorrente:
- cartone
- cartoncini colorati
- fermacampione (uno di quei "chiodini" con le alette
- forbice
- colla stick
- punteruolo e sciugamano (come base de punteruolo)
- matita e pennarello

disegnate un pesce nel cartone e ritagliatelo.
Quindi copiate la forma dei dettagli del pesce (corpo, pinna, bocca) su dei cartoncini colorati, ritagliateli e incollateli al cartone. Scrivete le 12 ore sul corpo del pesce come se fosse il quadrante di un orologio.

Ritagliate 2 rettangoli colorati spessi (c.a 2,5 cm) e lunghi più della metà del corpo del pesce. Questi saranno le lancette dell'orologio. Forateli al centro. Fermateli al centro del corpo del pesce con il fermacampione, disegnate una finestrella rettangolare in corrispondenza dei numeri.

Dopo averli rimossi dal pesce, ritagliate la finestrella dai due rettangoli, ricomponete il pesce. Scrivete sulle due lancette quale corrisponde alle ore e quale ai minuti.

Et voilà.

Video realizzato con Canon Legria HFR16

 

Ecco un progetto di Genitori Channel con Pritt per far conoscere Prittolandia. E' una bella idea di lavoretto da fare con i bimbi: - si sceglie una casetta, si stampa, i bimbi la colorano e la decorano - poi la si carica sul web e il software di prittolandia ti consente di visualizzarlo in 3D all'interno della colorata città di prittolandia. - Poi i bimbi possono ritagliare e incollare le loro creazioni, trasformandole in vere casette 3D Ai nostri bimbi è piaciuto un sacco! Per visitare prittolandia potete andare su: landing.prittolandia.it Video: Disegni: Michela Salotti Voce: Laura Basile Cameraman: Roberto Benassi Regia e idea creativa: Genitori Channel

Per festeggiare Halloween i bambini creano una decorazione: la zucca di Halloween di stoffa.

Occorrente:
- una striscia di tessuto non tessuto arancione
- ago e filo arancione
- imbottitura
- cartoncino nero
- tappo di sughero
- nastro da regalo verde
- colla a caldo
- forbici

guardate come realizzarlo nel video.

Video realizzato con Canon Legria HFR16

 

Una decorazione di Natale veloce da realizzare con materiale di recupero, le stelle 3D.

Occorrente:
- cartoncini colorati (o copertine di riviste o cartoncini riciclati di qualsiasi tipo)
- forbici
- colla
- cordoncini, nastri o fettucce
- spray argento o oro (opzionale)

Procedimento
Stampate un modello di stella, disegnatelo su un cartoncino e poi ritagliatelo all'interno per creare un modello vuoto che il bambino possa seguire.
Fategli disegnare e ritagliare 6 stelle identiche su cartoncini di diverso colore (ma anche di un colore solo se preferite), potete usare anche le copertine delle riviste.
Piegate a metà tutte le stelle e incollate la metà di una stella sulla metà di un'altra stella, continuate fino a esaurire le stelle, non prima di aver inserito un cordino prima dell'ultima stella.
Se volete potete spruzzare la stella con lo spray argentato o dorato.
Un'idea di Alessia, scrapt & craft .

 

 

Se non avete ancora preparato il vostro calendario dell'avvento, eccovi un'idea "Last minute" semplice da realizzare:

Vi occorrono:

24 buste da lettera
cartoncini colorati
forbici, colla, matite colorate
festoni e materiale di recupero per i decori
mollette dei panni (meglio quelle in legno)
uno spago dove appendere le buste

Video curato da www.synapsespa.it/clienti/barbara/ realizzato con Canon Legria HFR16

 

Divindento un foglio di A4 in 8 parti uguali, posizionando il testo opportunamente e piegando il foglio secondo una regola, potete ottenere un simpatico libro tascabile di 8 pagine.
Noi ne abbiamo realizzato uno molto utile con i consigli per quando si parte in viaggio con i bambini.
Guarda e scarica il vademecum per le vacanze

Utilizzando un filo di lana, è possibile realizzare dei cordonicini che possono essere utilizzati come decorazioni, come nastri per coulisse, come manici per borsette (guarda il video su come realizzare delle borsette di cartone: http://www.youtube.com/watch?v=XQ2w3qrVetQ)

Per decorare le uova è opportuno prima svuotarle in modo da non avere problemi nel caso si rompano.
Nel video vi spieghiamo come fare in modo molto semplice. Avete bisogno solo di un contenitore per le uova di carta e un chiodo di 6 cm.

L'11 novembre è San Martino.

Questa ricorrenza autunnale, che viene festeggiata in molte parti d'Italia, ci racconta di un gesto di solidarietà e di calore verso gli altri che può essere raccontato ai bambini. Il simbolo legato a San Martino è la lanterna, manifestazione di quella luce interiore, protetta, che scalda e illumina il cuore.

Possiamo trascorrere questa domenica raccontando o leggendo con i bambini la leggenda, non senza aver prima acceso una lanterna. 

Abbiamo raccolto 65 progetti per realizzare una lanterna. 

 

lanterna4-150x150 

Lapappadolce ci propone 40 lavoretti a tema lanterne. Uno più bello dell'altro!

lanterne-san-martino

Le 20 idee raccolte da Mammafelice in giro per il web sono deliziose.

lanterna-fai-da-te1

Raccontidifata offre 3 tutorial di lampade di riciclo.

attivita-0081

Un disegno di bambino decora la lanterna magica di A scuola con Matilde.

DSCN3633

Mammanatura e la sua coloratissima lanterna rotonda.

 

Io ho già scelto la lanterna che realizzerò domenica mattina. 

Buon San Martino!

Di Cristiana Calilli

Cento per cento Mamma

 

Immagine sxc.hu

Avere una casetta o un castello a propria misura è il sogno di ogni bambino.

Materiale? Anche del semplice cartone o avanzi di tessuto vanno più che bene.

Un piccolo spazio, nel grande spazio, a ritroso nella memoria mi riporta al ricordo, quando da bambina ero riuscita a conquistare una tenda da Sioux con i punti delle merendine.
Altri tempi. Ma il fascino rimane immutato.
Qualche anno dopo, lo stesso fascino ed emozione me lo ha riportato alla memoria la Porziuncola all’interno della Basilica di Santa Maria degli Angeli, in provincia di Perugia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, gestire la pubblicità e compiere analisi statistica del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.